Per grandi e piccini, non c’è niente di più appassionante dei giochi e degli sport da spiaggia o acquatici. Nato in California, il Beach Volley è una variante della pallavolo giocata sulla sabbia e ha sempre più seguaci. Un altro bel passatempo sono le partite a Beach Tennis: chi non ha mai fatto una partita con i famosi “racchettoni”, giocando magari con i piedi in acqua sul bagnasciuga e conquistando così – senza accaldarsi troppo – una bella tintarella? Certo che tra un gioco e l’altro, è necessario un momento di pausa per ricaricarsi: non dimenticate di portare in spiaggia una bella scorta di Trinketto, la caramella liquida fatta di acqua pura aromatizzata alla fragola, con un pochino di zucchero, ovvero la soluzione perfetta per riconquistare lo sprint. Giochi per l'estate
E allora si riparte con altre idee coinvolgenti: intramontabile da molte generazioni è la pista con le biglie da spiaggia, in cui si sfidano partecipanti di tutte le età. Ma sembra diventare sempre più di moda anche il Beach Soccer, cioè la versione del calcio da praticare in riva al mare… oppure, perché non giocare a freesbee? Di certo, dopo tante attività una fresca soluzione è indispensabile: oltre a un tuffo ristoratore in mare, per i bambini c’è una proposta davvero rinfrancante! È Trinketto in versione “freeze”: è sufficiente lasciare per un po’  in frigorifero le bottigliette del gusto preferito – Classico, Ciliegia, Cola o Bubble Gum – per poi portarle in spiaggia possibilmente con una borsa frigo. Per i piccini, Trinketto si rivelerà un momento di bontà ed energia a tutta freschezza!