È tutta dedicata ai più piccini, ma piace anche ai grandi, la mostra “Giro Giro TondoDesign for children”.

Alla Triennale di Milano fino al 18 febbraio 2018, l’esibizione mette in scena le icone del design in chiave bambino. Come potevamo dunque non parlarvene? In fondo, Trinketto è una delle icone dell’infanzia per eccellenza! In mostra, giochi e giocattoli, immagini che i bambini li hanno – negli anni – divertiti e raccontanti, gli spazi che li hanno ospitati, gli oggetti che le loro piccole mani hanno toccato.

Giro Giro Tondo si apre con l’Ouverture in chiave pop di Stefano Giovannoni, per poi esplorare infiniti e coloratissimi mondi: gli Arredi, le Architetture, i Segni, le Animazioni, gli Strumenti.
E poi la sezione dedicata a Bruno Munari e a Riccardo Dalisi, spazi tributo alla pedagogia, ai Maestri, all’iconicità dell’affabulazione (imperdibili l’enorme balena fucsia, e il faccione di Pinocchio che aleggia sulle teste dei visitatori!). Tra bambole e Barbie, piccole sedie e animali giganti, nuvole di peluche Trudi, aerei e trenini, sorprenderete i vostri figli incantati, emozionati, divertiti.
E tornerete voi stessi un po’ bambini. Il modo migliore (e più dolce!) per visitare “Giro Giro Tondo – Design for children”? Con una bottiglietta di Trinketto tra le mani, ovviamente!

Il biglietto di ingresso a “Giro Giro Tondo – Design for children” costa 8 euro intero, da 5.50 a 6.50 ridotto.
La mostra è visitabile dal martedì alla domenica, dalle 10.30 alle 20.30.